The Gathering Vol. 20: Reunion, Side B

Il 1° Gennaio di quest’anno, come un fulmine a ciel sereno, su questo blog era apparso un racconto in prima persona, vergato dallo stesso Ezekiel Jackson (vedi The Gathering Vol. 12: Christmas Special), il villain principe del nostro Kasabake The Gathering. Annunci

6 Degrees – The Stronger Sex, Part. 1

Nel primo post di questa mia rubrica, “da Yuja Wang a Kill Bill”, i Sei Gradi di Separazione da me allora scelti, oltre ai collegamenti segnalati ad ogni passaggio, avevano anche un comune denominatore non enunciato, ma che scorreva sotterraneo sotto ognuno di essi, uno di quei fili rossi di significanza da me tanto amati…

The Gathering Vol. 19: Reunion, Side A

Il sottotitolo di questo post avrebbe potuto essere “La Morte è sopravvalutata”, visto che qui parleremo di come cristallizzare il momento del decesso attraverso la perfetta imbalsamazione, di come rinascere a nuova vita dalle proprie ceneri ed infine di come aggirare il tristo mietitore, resuscitando e girovagando sotto forma di ectoplasma.

Shin Godzilla – Review by The Butcher

Il mio amore per il Re dei Mostri e per tutta la sua genia penso di averlo espresso in modo esaustivo in uno dei post a cui sono maggiormente affezionato (Godzilla torna a casa!), scritto proprio in occasione dell’allora imminente uscita nei cinema giapponesi del film che il talentuoso ed appassionato Butcher ha oggi recensito.

The Gathering Vol. 17: trailer

Dopo il sensazionale evento mediatico di Domenica 9 Aprile, con tutti quei post multipli, pubblicati contemporaneamente da 8 diversi blogger, nello stesso giorno e con lo stesso soggetto, la narrazione del Gathering si è arricchita di un nuovo livello comunicativo ed avrebbe potuto fare ancora di più, ma i tempi non erano ancora maturi… il…

Shangai Forever: il respiro dell’Est

Ci sono due scene o meglio due momenti particolarmente emblematici del rapporto tra occidente ed oriente, dentro quel gioiello di catastrofismo destrutturato (assolutamente sottovalutato e per lo più incompreso) che è “Blackhat”, la pellicola, scritta, diretta e prodotta nel 2015 dal grande cineasta Michael Mann, il quale, come suo solito, anche in questo film ha…

The Day After…

Quello che è accaduto nella campale giornata di ieri, con la pubblicazione contemporanea su sette blog diversi di otto diversi racconti, legati strettamente tra loro da un unico denominatore comune, è stato un avvenimento semplicemente straordinario! La portata di questo evento nel web ha avuto paradossalmente molta più eco fuori della stessa piattaforma di WordPress…

The Gathering Vol. 16: Una luce nel buio

Tra i tantissimi nomi eccellenti che con la loro arte e la loro prepotente personalità hanno influenzato il modo di fare cinema, non solo americano, c’è un nome che più di altri spicca per l’incredibile sottovalutazione con cui viene da sempre accolta la invece assai importante influenza delle sue pellicole e del suo linguaggio: Blake…