Sofia Boutella: una Principessa tra Mare e Deserto

Il disgraziato quartiere popolare di Bab El-Oued, nella periferia povera di Algeri, teatro nel dopoguerra delle drammatiche repressioni dei moti d’insurrezione e di resistenza locali (raccontati in modo meraviglioso dal grande Gillo Pontecorvo nel 1966 con il suo bellissimo ed asciutto La battaglia di Algeri) e molto più recentemente testimonianza urbana dei disagi di una…

Road to OGM Cinema, parte 4 di 4: Moderna Serialità, tra Saga ed OGM Cinema

Nelle tre puntate precedenti, abbiamo visto come il Cinema, specie quello più economicamente strutturato sotto forma di business ad alto rendimento qual’è quello nordamericano, abbia modificato la natura semantica del sequel (nelle sue varie accezioni) e del reboot, usandoli non solo come semplice dilatamento narrativo e momentanea replica di successi commerciali, ma come rielaborazione programmatica…

Road to OGM Cinema, parte 2 di 4: le diverse mutazioni del Sequel

Per entrare in quella falsa dimensione astorica di cui parlavo all’inizio dello scorsa puntata, dove ogni produttore hollywoodiano pensava di trovare l’Eldorado degli incassi (ma molti di essi lo pensano tutt’ora), il Cinema dovette perdere definitivamente la sua innocenza e come tributo, al demonio ingannatore del successo immediato, scelse di sacrificare l’indifeso strumento creativo del…

Shin Godzilla – Review by The Butcher

Il mio amore per il Re dei Mostri e per tutta la sua genia penso di averlo espresso in modo esaustivo in uno dei post a cui sono maggiormente affezionato (Godzilla torna a casa!), scritto proprio in occasione dell’allora imminente uscita nei cinema giapponesi del film che il talentuoso ed appassionato Butcher ha oggi recensito.